Il tuo piano marketing relazionale: ciò che fai

In queste settimane stiamo parlando di come creare un piano di marketing relazionale strategico e stiamo affrontando un punto alla volta.

Oggi analizziamo ciò che fai nella tua azienda o professione per produrre il risultato desiderato dal cliente.

Sembra un punto semplice eppure è più complesso di quello che pensi. Scrivere la mission della propria attività è più che dire ciò che fai: vendo consulenza, produco sedie. Si tratta di fare una dichiarazione d’intenti che ti impegnerà nei confronti dei tuoi clienti i quali si aspetteranno ciò che gli hai promesso. È quindi importante per chi guarda l’azienda da fuori.

È fondamentale anche per chi vive all’interno dell’azienda: la mission segna i confini di ciò che si può o non si può fare, di cosa ti occuperai e di cosa deciderai di evitare. So che spesso imprenditori e professionisti sono portati ad allargare lo spettro dei loro servizi e prodotti, quando invece essere specializzati e riconoscibili dimostra competenza che crea fiducia, sia in chi è cliente sia nella tranquillità di poter consigliare l’azienda.

Girando in rete puoi vedere che molti siti riportano la mission dell’azienda. Spesso si tratta di parole emozionanti, leggendole in modo approfondito ti rendi conto che potrebbero essere riferite quasi a qualsiasi azienda, spesso per prodotti o servizi differenti. Questo perché è difficile comprendere cosa ci rende davvero diversi dai nostri concorrenti, troppo spesso pensiamo che un servizio più puntuale, prezzi migliori, l’attenzione al cliente possano fare la differenza. Questi sono aspetti che il mercato ormai dà per scontati, quello che spinge un cliente a sceglierti è sapere che tu lo comprendi, che sarai in grado di risolvere il suo problema guardandolo dalla giusta angolazione.

Una buona mission si definisce solo dopo molte versioni, andando a limare parola per parola, significato e sfumatura e poi deve essere assorbita da tutti i partecipanti all’impresa, affinché ognuno di loro sappia cosa i clienti si aspetteranno da lui.

Condivido con te la nostra mission, quella della G&B che è l’azienda che gestisco insieme a mio marito:

Attraverso una consulenza dinamica, percorsi formativi e strategie di marketing relazionale, G&B crea comunità di imprenditori e professionisti uniti dal desiderio di cambiamento, che condividono la stessa mentalità e valori e si aiutano a generare imprese di successo e una migliore qualità della vita.

Queste sono le parole che rappresentano noi, quali sono quelle che rappresentano te?

0 visualizzazioni0 commenti