top of page

Il cliente ideale, questo sconosciuto


Il cliente ideale, questo sconosciuto

Indice

L’obiettivo

Perché identificarlo

A cosa serve identificarlo

Come identificarlo

Sei pronta per rendere la tua attività stabile e sostenibile? Sì



L’obiettivo

Quando vuoi perfezionare la tua attività e crescere di livello sai che dovrai mettere mano all’organizzazione della tua impresa.

So che questa frase ti farà venire in mente la difficoltà di selezionare e delegare i compiti giornalieri, invece ti sto parlando di un punto più importante.

La migliore squadra che tu possa creare è inutile senza avere chiaro qual è l’obiettivo da perseguire.

La settimana scorsa ti ho spiegato quanto visione e missione siano fondamentali per tenere la direzione.

C’è un altro tassello fondamentale per realizzare la crescita della tua impresa: avere clienti che scelgano i tuoi prodotti, i tuoi servizi: che scelgano te!

Chi è che ti sceglie?

Se la risposta inizia con “Tuttɘ quellɘ che…” rischi di andare nella direzione errata. Spesso infatti la definizione del cliente è vaga e distingue tra aziende e privati. Qualche volta nel genere (donna/uomo…), a volte nel ruolo (mamma/consumatore…) quando in realtà ci sono molte più informazioni necessarie per conoscere le caratteristiche.


Perché identificarlo

Quanto la tua attività cresce è importante che sia semplice per te gestire le opportunità che ti arrivano.

Voglio che ti prenda un attimo e provi a pensare ai clienti sbagliati che hai servito:

- Come hanno influito sulla tua organizzazione? Spesso sono persone che pretendono che tu faccia cose differenti dal solito, in momenti che avevi riservato ad altre attività.

- Come hanno influito sulla tua serenità? Il brutto di queste persone è che spesso sono molto brave a toglierti serenità mettendo in dubbio le tue capacità, quando invece sono loro che stanno uscendo dal seminato.

- Come hanno influito sul tuo flusso di cassa? Visti i punti precedenti, finisce che spesso siano persone poco soddisfatte dalla tua opera e quindi può succedere che chiedano uno sconto o che discutano sul pagamento.

Questi mi sembrano ottimi motivi per cui evitare come la peste i clienti sbagliati.


A cosa serve identificarlo

Cliente ideale, buyer persona, avatar, target market: sono molte le definizioni che trovi per identificare il miglior cliente per te.

In marketing questo è il punto centrale per qualsiasi azione. Avere chiaro chi sia il tuo cliente ideale ti aiuta a investire meglio quando decidi di spendere per fare delle campagne pubblicitarie sui social.

Ti aiuta anche a definire le tue azioni di marketing. Scrivere post, creare freebie o newsletter senza conoscere bene il tuo interlocutore, senza sapere qual è il tono di voce che apprezza, quali sono i suoi desideri, le sue aspettative, le sue necessità significa impiegare molto tempo che rischia di ottenere in cambio poco.

‘Ndo cojo cojo è una pessima tecnica di marketing.

Può andar bene quando inizi, perché magari hai ancora poco chiaro tu cosa ti piace fare, in cosa riesci a ottenere migliori risultati.

Se hai deciso che è venuto il momento di perfezionare la tua attività, vuol dire che senti di aver bisogno di passare a un livello successivo.


Come identificarlo

In llumyna Perfezionamento dedico particolare attenzione alla definizione del tuo cliente ideale. Per me è la persona che risponde al tuo perché e per la quale tu puoi fare la differenza.

Per questo che oltre alle lezioni ho deciso di inserire le sessioni di consulenza: perché tu sei unica ed è importante che tu comprenda come adattare la teoria alla tua pratica quotidiano.


Sei pronta per rendere la tua attività stabile e sostenibile? Sì

Se la risposta è sì, allora llumyna Perfezionamento è per te: il corso completo di consulenza che ti porta

da avere la partita IVA a ESSERE IMPRENDITRICE.

Questo è il momento in cui prendere coscienza del tuo valore, delle tue capacità e di organizzarle per poter fare la differenza nel mondo.

È il momento in cui riconoscere chi sei, ciò che puoi creare e… FARLO!



Illumyna perfezionamento


1 visualizzazione0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page