3 azioni da iniziare a mettere in pratica da oggi!

In questo blog trovi molti suggerimenti per costruire il tuo piano marketing relazionale eppure sono consapevole che spesso tu abbia letto e poi aspettato a trasformare in azione. Il motivo principale è sicuramente il tempo, ti sarà successo di pensare “Interessante, ma ora non è il momento giusto!”.

So che la tua agenda è piena di impegni: alcuni programmati, molti imprevisti, urgenze dei clienti e problemi con i fornitori. Sappi che se aspetterai il momento giusto, difficilmente questo arriverà. È importante inoltre che tu sia consapevole che diventiamo bravi in ciò che facciamo, quindi reiterare un comportamento analizzando il risultato e impegnandosi per migliorare alla prossima occasione è il sistema giusto per integrare nuovi sistemi nella propria vita.

Oggi ti segnalo 3 azioni che puoi mettere in pratica subito e che possono rappresentare l’inizio della tua strategia di marketing relazionale.

  1. Usa il pranzo per costruire relazioni. Incontra clienti, fornitori, parla con i tuoi collaboratori, condividi un panino con qualcuno che ti ha referenziato o con qualcuno che tu hai referenziato. Parlate del più e del meno e anche di lavoro, chiedi loro quali sono gli obiettivi che vogliono raggiungere quest’anno, potresti essere d’aiuto. (Se sei a dieta, salti il pranzo o altro… scegli un altro momento, che sia l’aperitivo o il caffè lungo!).

  2. Ogni volta che referenzi qualcuno, diglielo. A volte parli con una persona che ti chiede un consiglio, o se conosci un esperto e spesso tu gli dai il riferimento. D’ora in poi avverti la persona che l’hai referenziata, meglio con una telefonata, così gli spieghi come mai ti è venuto in mente e perché hai deciso di metterlo in contatto.

  3. Porta con te qualcuno quando vai a un evento di business. Quando ti capita di partecipare a un convegno, un evento di networking, una fiera porta sempre con te una persona con cui vuoi approfondire la relazione, potrete passare del tempo insieme, conoscervi meglio e parlare dei vostri progetti.

Come hai sicuramente notato, ho scelto 3 situazioni che tu già metti in pratica: mangiare, referenziare qualcuno e andare a eventi di business. Ho aggiunto un passo a ciascuna perché il modo migliore di prendere nuove abitudini è affiancarle a comportamenti che tu già metti in atto. Il tempo necessario viene assorbito in parte dall’azione che avresti comunque compiuto e in parte alleggerito dal condividerlo con qualcuno.

Solo tu puoi decidere che oggi è il giorno giusto per iniziare la tua nuova strategia di marketing relazionale. Metti in pratica questi semplici passaggi e vedrai che sarà poi più naturale integrare, un po’ per volta, altre azioni che possono rappresentare una grande svolta per te e la tua azienda.

0 visualizzazioni0 commenti